Lavagna, rapina in banca con il cutter: bottino 5mila euro

Il rapinatore è entrato in azione nella tarda mattinata di giovedì in una filiale della banca Intesa San Paolo

Caccia al rapinatore che giovedì ha preso di mira la filiale della banca Intesa San Paolo di via Nuova Italia, a Lavagna, armato di cutter.

L'uomo è entrato in azione in orario di chiusura, tarda mattinata. Volto coperto, è entrato, si è diretto allo sportello e ha minacciato con il cutter la cassiera intimandogli di consegnargli i contanti. Poi li ha afferrati e si è diretto nuovamente verso l'uscita, apparentemente senza alcun complice ad aspettarlo all'esterno.

Immediata la chiamata al 112, e nel giro di pochi minuti alla filiale sono arrivati i carabinieri di Sestri Levante, che hanno raccolto le testimonianze dei dipendenti: il ladro sarebbe un uomo giovane, magro, che indossava al momento della rapina una felpa bianca. Indagini sono dunque in corso per risalire alla sua identità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    San Martino: si rompe l'apparecchio per la radioterapia, decine di sedute rinviate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento