Tragico incidente a Lavagna, morto Vincenzo Anselmi

Lui e un amico, ferito grave, stavano lavorando su una chiatta

Foto d'archivio

Incidente sul lavoro questa mattina a Lavagna, presso il porto: un uomo, Vincenzo Anselmi, 54 anni, ha perso la vita mentre il collega Paolo Cò, 26 anni, è stato portato in ospedale in gravi condizioni.

I due uomini stavano lavorando su una chiatta vicino alle vasche dell'acquacoltura (allevamento pesci), e a causare la tragedia è stato il cavo d'acciaio del verricello che sistemava le gabbie nei fondali: Anselmi è rimasto stritolato, e Cò, che si era avvicinato per soccorrerlo, è stato gravemente ferito a una gamba. 

Il lavoro che stavano svolgendo era finalizzato a risistemare le vasche dopo la mareggiata dei giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento