Cronaca Via XXIV Aprile

Vende marijuana agli automobilisti, denunciato diciottenne�

Il giovane è stato fermato dalla polizia a Lavagna. I due acquirenti hanno ammesso di trovarsi lì per acquistare stupefacente

La polizia ha denunciato un 18enne originario del Venezuela e residente a Lavagna, gravato da precedenti di polizia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera intorno alle 22, personale del commissariato Chiavari ha coordinarto un servizio di prevenzione e controllo nei comuni di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante, avvalendosi di 4 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Genova.

Gli agenti di una pattuglia, transitando in via XXIV Aprile a Lavagna, hanno notato un giovane che si dirigeva a piedi verso un'autovettura con il motore acceso, a bordo della quale erano presenti due persone ed hanno proceduto a un controllo. Il soggetto appiedato è stato identificato come il 18enne venezuelano, le due persone in auto come un 19enne e un 20enne italiani residenti in zona.

All'atto del controllo il 18enne ha consegnato un grinder, utilizzato per tritare stuperfacente, contenente ancora residui di marijuana per un peso di 0,51 grammi. Nascosti nella manica della felpa, i poliziotti hanno trovato due involucri di cellophane, contenenti rispettivamente 8,76 e 2,33 grammi di marijuana, che il giovane venezuelano ha ammesso di avere con sé per venderla ai due italiani in auto. Questi ultimi hanno ammesso di trovarsi lì per acquistare stupefacente dal 18enne.

Tutto lo stupefacente rinvenuto, per un totale di 11,6 grammi e il grinder sono stati sequestrati, il giovane pusher è stato denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende marijuana agli automobilisti, denunciato diciottenne�

GenovaToday è in caricamento