menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nasconde 2 kg di marijuana in casa, il figlio prova a lanciarli dal balcone

Durante una perquisizione domiciliare dei carabinieri a casa di un 42enne di Lavagna, il figlio minore dell'uomo ha cercato di fare sparire la droga. L'uomo è stato arrestato, denunciato il ragazzo

Nel tardo di venerdì 7 febbraio 2020 a Lavagna i carabinieri di Chiavari, dopo una perquisizione nell'abitazione di 42enne gravato da pregiudizi di polizia, hanno rinvenuto e sequestrato due chilogrammi di marijuana, parte della quale già suddivisa in dosi.

Durante l'ispezione nell'appartamento, il figlio minore dell'uomo ha tentato di disfarsi di parte della droga, lanciandola dal balcone, ma è stata prontamente recuperata dai militari, che avevano cinturato l'abitazione.

Il 42enne è stato arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, mentre il minore è stato denunciato. L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento