Cronaca

Pulizia e taglio dell'erba, il Comune di Lavagna 'assume' quattro detenuti

Da mercoledì 5 maggio quattro persone affiancano gli operai dei servizi tecnici comunali

Immagine di repertorio

L'amministrazione del Comune di Lavagna, attenta alle spese del personale e all'attività inclusiva, rinnova con piacere una convenzione stipulata con la Casa Circondariale di Chiavari, al fine di proseguire il progetto di inclusione sociale avviato nel novembre del 2019 con l'inserimento di un detenuto all'interno della biblioteca civica.

Da mercoledì 5 maggio quattro persone affiancano gli operai dei servizi tecnici comunali nelle opere di pulizia e taglio dell'erba, contribuendo a rendere più pulita e decorosa la città.

«Questo processo di inserimento lavorativo, non solo colma in parte la mancanza di manodopera che connota il nostro Comune, ma si inserisce in un più ampio progetto sociale, che siamo felici di proseguire, nel rispetto anche dei vincoli e dei limiti che il dissesto economico impone su assunzioni di personale», dichiarano da Palazzo Franzoni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia e taglio dell'erba, il Comune di Lavagna 'assume' quattro detenuti

GenovaToday è in caricamento