Pescatore colto da infarto, il cuore riparte grazie al 118

Intervento provvidenziale in porto a Lavagna. Una volta stabilizzato, il paziente è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale della cittadina del Tigullio

Un anziano pescatore è stato colpito da malore questa mattina in porto a Lavagna. L'uomo, di 88 anni, è stato colto da infarto ed è andato in arresto cardio circolatorio.

Sul posto è intervenuta la Croce Verde di Chiavari, sezione di Lavagna. Il personale ha iniziato subito il massaggio cardiaco e, dopo cinque scariche, il cuore dell'anziano è tornato a battere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta stabilizzato, il paziente è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale di Lavagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

  • Il primo giorno del ponte San Giorgio, tra code e qualche intoppo

  • Il ponte San Giorgio è aperto: poco dopo le 22 passate le prime auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento