Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Aurelia

Il direttore dell'hotel lo invita a smettere di giocare a pallone e lui sfonda la vetrata

Stava trascorrendo il pomeriggio giocando a pallone nel giardino antistante l'ingresso di un albergo di Lavagna. Il direttore dell'hotel, infastidito da quella presenza, lo ha invitato ad allontanarsi

Stava trascorrendo il pomeriggio giocando a pallone nel giardino antistante l'ingresso di un albergo di Lavagna. Il direttore dell'hotel, infastidito da quella presenza, lo ha invitato ad allontanarsi.

L'uomo, un rapallese di 38 anni con numerosi precedenti di polizia, non ha accettato di buon grado il rimprovero e prima di andarsene in sella a una bicicletta, si è girato e ha lanciato una grossa pietra che ha colpito in pieno il portone d'ingresso della struttura, infrangendone il vetro.

I poliziotti del commissariato Chiavari hanno fermato il 38enne poco distante e lo hanno segnalato per il reato di danneggiamento aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il direttore dell'hotel lo invita a smettere di giocare a pallone e lui sfonda la vetrata

GenovaToday è in caricamento