menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bottino dela rapina

Il bottino dela rapina

Aggredisce e rapina pensionato, arrestato 16enne

Il giovane è stato fermato a Lavagna, a poche ore dal colpo. Il sospetto è che sia l'autore di altre rapine messe a segno con simili modalità nell'ultimo mese

Potrebbe avere un nome e un volto il rapinatore che nelle ultime settimane ha preso di mira i pensionati nella zona di Lavagna: i carabinieri hanno arrestato ieri un giovane di 16 anni di origini marocchine, probabile autore della rapina messa a segno ai danni di un 65enne aggredito alle spalle e poi spintonato in corso Genova venerdì pomeriggio.

I militari della stazione di Lavagna, insieme con i colleghi del reparto Operativo, sono intervenuti proprio su segnalazione del pensionato, e attraverso i filmati delle telecamere di sorveglianza sono riusciti a individuare il giovane poche ore dopo la rapina. Addosso non aveva più né il portafoglio né i documenti sottratti alla sua vittima, ma ripercorrendo il percorso da lui compiuto dopo il colpo i carabinieri sono riusciti a trovarli, insieme con il giubbotto che il ragazzo indossava e di cui si era disfatto.

Il 16enne è stato quindi fermato e accompagnato nel centro di accoglienza per minori di Genova, a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’ipotesi è che sempre lui sia l’autore di una serie di rapine portate a termine con le stesse modalità nell’ultimo mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento