Giovane malmenato a Lavagna, tre denunce

Due marocchini di 36 e 45 anni e un iracheno di 39 anni, tutti con pregiudizi di polizia, sono stati denunciati dai carabinieri dopo la querela sporta dalla vittima

A Lavagna, dopo una querela sporta da un cittadino marocchino di 26 anni, i carabinieri della locale stazione, al termine dei dovuti accertamenti, hanno denunciato per percosse e lesioni personali in concorso due suoi connazionali di 36 e 45 anni e un iracheno di 39 anni, tutti con pregiudizi di polizia.

I tre, lo scorso mese di luglio in piazza Torino, dopo una discussione scaturita per futili motivi, hanno colpito con pugni e calci il giovane, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 30 giorni dai sanitari del pronto soccorso dell'ospedale cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

Torna su
GenovaToday è in caricamento