rotate-mobile
Cronaca Lavagna

Botte alla rivale in amore, ricoverata con 30 giorni di prognosi

Una 49enne di Moneglia è stata denunciata dai carabinieri per lesioni personali e ingiurie dopo aver insultato e aggredito una 48enne di Carasco

Ieri al termine di accertamenti il personale della stazione carabinieri di Lavagna, a seguito di una querela sporta da una 48enne di Carasco, hanno denunciato per lesioni personali e ingiurie una 49enne di Moneglia.

Quest'ultima, dopo una discussione per motivi passionali, ha insultato e colpito con calci e pugni la querelante, procurandole lesioni giudicate guaribili in 30 giorni dai sanitari dell'ospedale di Lavagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla rivale in amore, ricoverata con 30 giorni di prognosi

GenovaToday è in caricamento