Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Aggressione a Lavagna: rompe il naso al coinquilino, denunciato

È successo a Lavagna dove un venditore ambulante bengalese ha aggredito il suo coinquilino per motivi economici. È stato denunciato dai carabinieri

Ieri mattina, i carabinieri di Lavagna - dopo una querela sporta il 13 dicembre - hanno denunciato un venditore ambulante di 37 anni, originario del Bengala.

L'uomo, qualche mese fa, a seguito di un acceso litigio per motivi economici, aveva tirato un pugno al suo coinquilino, connazionale, con cui condivideva un appartamento a Lavagna, rompendogli il naso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a Lavagna: rompe il naso al coinquilino, denunciato

GenovaToday è in caricamento