Multato per avere parcheggiato sul posto per disabili, aggredisce l’ausiliario

L'uomo, 54 anni, avrebbe reagito con violenza alla richiesta di esporre il tagliando, minacciando e poi picchiando il dipendente della società che gestisce i parcheggi

Si è accanito contro un ausiliario della ditta A.M Parking Srl che gli ha fatto la multa per non avere esposto il tagliando per posteggiare nel parcheggio riservato ai disabili, costringendo a ricorrere alle cure mediche.

Protagonista dell’episodio un 54enne di Lavagna, pregiudicato, che, stando al racconto dell’uomo aggredito, alla vista della multa derivante dal non aver esposto il contrassegno l’avrebbe prima minacciato, poi aggredito, provocandogli ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

Il 54enne è stato rintracciato dai carabinieri di Lavagna e denunciato: le accuse sono di violenza, lesioni e minaccia a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Costa Crociere assume, 700 posizioni aperte

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento