Fulmine sulla lanterna, gravi danni

Il Comune e le associazioni lanciano una raccolta fondi

Photo Credit: Luca Disint

Domenica 6 agosto un temporale si è abbattuto sulla città di Genova con un fulmine che ha colpito la Lanterna causando danni ingenti a tutte le infrastrutture, a partire dl nuovo impianto a led per l'illuminazione e ai sistemi elettronici collegati.

La raccolta fondi

Per questo motivo la fondazione "Mario e Giorgio Labò" e l'associazione "Amici della Lanterna" insieme alle Istituzioni attiveranno una serie di iniziative, affinché tutti I servizi possano essere ripristinati e possano essere attivate modalità di raccolta fondi che coinvolgano tutta la città. Grazie, infatti, al progetto “Insieme per la Lanterna” attivato nel 2014, la Città è tornata a prendersi cura del proprio monumento simbolo. 
In attesa che i fondi stanziati dal ministero possano concretizzarsi in interventi di manutenzione straordinaria, quali ad esempio l’efficientamento del parafulmine, vi saranno iniziative che coinvolgeranno il centro città in occasione del Salone Nautico per promuovere il monumento al fine di incentivare le visite (i biglietti dei visitatori aiutano i volontari a sostenere le spese di manutenzione) e per raccogliere fondi straordinari. Le iniziative aiuteranno, inoltre, il nostro monumento a prepararsi ai festeggiamenti del 2018: l’890esimo anniversario dalla sua costruzione ed alla prima edizione dell’ Anno Europeo del Patrimonio Culturale.

Il commento dell'assessore Serafini

Sulla questione è intervenuta Elisa Serafini, assessore alla cultura e al marketing della città di Genova «La nuova Amministrazione Comunale di Genova farà tutto ciò che è nelle proprie possibilità per promuovere finanziamenti pubblici e privati a favore della gestione, manutenzione e promozione del Complesso Monumentale della Lanterna. Abbiamo in programma la promozione di una piattaforma del Comune che faciliti il crowdfunding e la raccolta fondi da parte di individui e aziende provando in tal senso a dare risposte efficaci ai problemi sollevati dalle  "spending review" e dalle riduzione dei fondi locali. Lo straordinario lavoro che la fondazione "Mario e Giorgio Labò" e l'Associazione "Amici della Lanterna" e di tutti i Volontari attivi nella valorizzazione del nostro splendido Faro, monumento simbolo della nostra città, deve poter proseguire con l'aiuto delle nostre Istituzioni».

Gli orari per il ponte di Ferragosto

Per quello che riguarda il ponte di Ferragosto il compesso monumentale sarà aperto tra le ore 14.30 e le 18.30 (ultimo ingresso alle 18.00) nei giorni del 12,13,14,15 agosto 2017.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

Torna su
GenovaToday è in caricamento