Guardia Costiera scopre discarica di rifiuti pericolosi sotto la Lanterna

Vernici, piastrelle, solventi e oli esausti. Il responsabile è stato denunciato

Discarica a cielo aperto sotto la Lanterna di Genova. La Capitaneria di Porto ha sequestrato 500 metri quadrati di terreno, occupati abusivamente, dove erano stati stoccati senza regolari permessi circa 40mc di rifiuti speciali tra latte di oli e solventi, vernici, solventi corrosivi, piastrelle, pannelli prefabbricati e materiali ferrosi.

Il responsabile, titolare di un’impresa di costruzioni edili, manutenzione strade e coloritura industriale è stato denunciato a piede libero per violazione delle norme del Codice dell’Ambiente relative allo stoccaggio di rifiuti ed al deflusso delle acque contaminate dal sito nonché delle norme del Codice della Navigazione per l’occupazione abusiva delle aree.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento