rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Voltri / Via Carlo Camozzini, 142

Ancora gelo in aula: gli studenti del Lanfranconi tornano in piazza

Caldaia rotta e freddo a scuola. Dopo il presidio tutti a casa

Ancora una giornata di sciopero al liceo Lanfranconi di Voltri dove, questa mattina, gli studenti hanno manifestato per il freddo in classe con cartelli eloquenti: "La matematica non è un'opinione: 18 gradi diverso da 7".

Le aule sono al gelo, dunque, e gli studenti si rifiutano di entrare. Dopo il presidio davanti all'ingresso dell'istituto, i ragazzi hanno fatto rientro a casa. Da giorni la caldaia non funziona e finora sono stati vani gli interventi tecnici. 

Alcune aule restano a 15 gradi, altre raggiungono una temperatura accettabile soltanto dopo sei ore di funzionamento dell'impianto termico. 

Martedì scorso sono intervenuti anche i vigili del fuoco per la fuoruscita di fumo dalla caldaia. 
Giornate "calde" invece per la mobilitazione  studentesca, che questa mattina ha protestato anche per la rete internet "ballerina" nel liceo scientifico di Voltri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora gelo in aula: gli studenti del Lanfranconi tornano in piazza

GenovaToday è in caricamento