rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Lagaccio / Via Bologna

Marito e moglie commercianti coltivavano marijuana in casa della vecchia madre

Gli agenti del reparto Sicurezza urbana della polizia locale durante un controllo con il cane antidroga Maqui hanno sequestrato nel retro dei due negozi dei panetti di hashish, tremila euro in contanti e una pianta di marijuana nella cantina dell'anziana. Nei guai una coppia di 50enni

Nel retro del negozio la bottega della droga. Una coppia di commercianti genovesi 50enni è stata denunciata dalla polizia locale per il reato di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

Gli agenti del reparto Sicurezza urbana insieme al cane antidroga Maqui ieri pomeriggio, martedì 22 novembre, hanno controllato due attività a San Teodoro. 

Nel primo locale sono stati trovati un panetto di hashish di quasi un etto, 3mila euro in contanti, un essiccatoio, una serra nel bagno e del materiale agricolo per la coltivazione e la crescita della droga. Anche l'altra attività, in capo alla donna, è stata sottoposta a perquisizione, qui la polizia locale ha sequestrato un bilancino di precisione e denaro contante avvolto in alcuni vestiti.

Nell'auto della moglie, poi, gli agenti hanno notato delle tracce di terra. La donna ha subito confessato di aver appena portato una pianta di marijuana in casa dell'anziana madre dove c'erano anche altre porzioni di pianta già essiccata.

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro dalla polizia locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie commercianti coltivavano marijuana in casa della vecchia madre

GenovaToday è in caricamento