menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lagaccio: ladri al supermercato con bisturi da farmacista e zaini

Due senza fissa dimora di 29 e 21 anni sono stati arrestati dalla polizia dopo aver commesso un furto presso il supermercato Pam. Gli agenti hanno riconosciuto i due per strada, già noti per precedenti reati

Ieri intorno alle 18.15 in via del Lagaccio, i poliziotti del commissariato Prè hanno riconosciuto due soggetti, noti per i loro precedenti con la giustizia, mentre camminavano spediti entrambi con zainetto sulle spalle.

Fermati dopo un breve inseguimento a piedi, i due, romeni senza fissa dimora di 29 e 21 anni, sono stati trovati in possesso di un bisturi da farmacista e numerosissimi articoli di profumeria e biancheria intima, di cui non hanno saputo giustificare in modo convincente la provenienza.

Gli agenti hanno deciso così di svolgere una verifica presso la vicina Pam ed effettivamente hanno riscontrato che il personale del supermercato, pochi minuti prima, aveva notato due uomini con zaini aggirarsi tra gli scaffali e rovistare negli espositori per poi uscire dopo aver acquistato solo un gelato.

I malviventi, ripresi dai sistemi di video sorveglianza del market mentre nascondevano i prodotti nello zaino, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Il bisturi, usato probabilmente per staccare i sistemi adesivi di antitaccheggio, è stato sequestrato e la merce, del valore complessivo di 234,51 euro, restituita agli aventi diritto.

A seguito di accertamenti è emerso anche un ordine di esecuzione di carcerazione emesso il 21 luglio 2016 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Genova, che dispone che il 29enne debba scontare 3 mesi e 28 giorni di carcerazione per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento