Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Lagaccio / Salita della Capra

Minaccia di morte il padre, 38enne in manette

I condomini, udite le urla di entrambi, hanno richiedesto al 112 l'invio di una pattuglia. Sul posto, l'equipaggio del Nucleo Radiomobile intervenuto è stato aggredito dall'uomo

Ieri sera in salita della Capra a Lagaccio, un 38enne con pregiudizi di polizia, mentre si trovava all'interno dell'abitazione dell'anziano genitore, in seguito a un dissidio scaturito per futili motivi, ha colpito il padre, minacciandolo di morte con un coltello da cucina.

I condomini, udite le urla di entrambi, hanno richiedesto al 112 l'invio di una pattuglia. Sul posto, l'equipaggio del Nucleo Radiomobile intervenuto è stato aggredito dall'uomo, infine immobilizzato dopo una breve colluttazione.

Nel frattempo il genitore è stato visitato e dimesso dai sanitari dell'ospedale Galliera con una prognosi di 10 giorni. Il 38enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce aggravate e condotto presso il carcere di Marassi.

L'uomo è risultato esser già stato arrestato per analoghi episodi nell'aprile dello scorso anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte il padre, 38enne in manette

GenovaToday è in caricamento