Cronaca

Vestiti e altri oggetti rubati nei negozi di via XX Settembre: arrestato 32enne

Venerdì nel tardo pomeriggio era stato sorpreso a rubare vestiti da "Zara"

Nel tardo pomeriggio di venerdì 6 novembre i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un uomo di 32 anni, originario del Marocco, pregiudicatio, per furto aggravato e ricettazione.

L'uomo si era impossessato di alcuni capi di abbigliamento all'interno del punto vendita di "Zara" in via XX Settembre, cercando di nasconderli nel suo zaino. Appena uscito dal negozio però i sensori hanno rilevato la presenza di merce non pagata, l'uomo è scappato ed è stato inseguito da un addetto alla sicurezza che, nel frattempo, ha avvertito il 112.

I carabinieri sono così intervenuti, hanno raggiunto e fermato il 32enne. Lo hanno anche perquisito, trovandolo in possesso di altri numerosi capi di abbigliamento rubati poco prima in altri negozi. La merce rubata è stata restituita ai commercianti interessati, e l'uomo è stato arrestato, processato sabato mattina, e condannato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vestiti e altri oggetti rubati nei negozi di via XX Settembre: arrestato 32enne

GenovaToday è in caricamento