rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Rapallo

Porta di una stanza chiusa a chiave: la aprono a spallate e trovano un ladro dentro

Gli agenti della polizia di Stato - chiamati da un vicino di casa che aveva notato movimenti sospetti - all'interno della villa hanno trovato una porta chiusa a chiave. L'hanno aperta a spallate, trovando un ladro nascosto

La polizia di Stato di Genova ha arrestato un uomo di 59 anni per tentato furto in una villetta di Rapallo.

Giovedì sera un cittadino ha segnalato al commissariato di Rapallo di aver notato la persiana della villetta dei suoi vicini, residenti in un’altra regione, aprirsi e chiudersi. Contattati i proprietari e verificato che nessuno era stato autorizzato ad accedere nell’alloggio, gli agenti si sono subito recati sul posto.

Muniti di chiavi, i poliziotti sono entrati nella villetta e hanno perlustrato tutto il piano terra senza notare nessun segno di intrusione. Giunti però al sottotetto hanno trovato una porta, che il proprietario era sicurissimo di aver lasciato aperta, chiusa a chiave. Con una leggera spallata i poliziotti hanno forzato l’uscio trovando il 59enne  nascosto in un angolo buio con una torcia spenta in mano.

L’uomo, che ha dichiarato di aver approfittato della mancanza di un’asse della persiana esterna per accedere attraverso la finestra aperta, è stato processato per direttissima questa mattina ed è stato sottoposto all’obbligo di firma due volte al giorno presso il commissariato di Rapallo.

Continua a leggere su GenovaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta di una stanza chiusa a chiave: la aprono a spallate e trovano un ladro dentro

GenovaToday è in caricamento