menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba in un negozio e minaccia i commessi con una bottiglia di vetro

L'uomo è stato arrestato dalla Polizia di Stato per tentata rapina aggravata

Voleva uscire dal negozio senza pagare e, quando sono intervenuti i commessi per fermarlo, ha brandito contro di loro una bottiglia di vino in vetro.

È stato così arrestato dalla Polizia di Stato un 43enne di origini rumene, pregiudicato, per tentata rapina aggravata.

È successo tutto nel pomeriggio di ieri, venerdì 13 dicembre, in un negozio di via De Amicis. L'uomo ha provato a uscire dal punto vendita "Super Shop" nascondendo alcuni oggetti - due bombolette di gas per accendini e un set di cacciaviti - all'interno della giacca. Ma l'allarme antitaccheggio è entrato in funzione, i commessi si sono avvicinati al 43enne e lui, per tutta risposta, li ha minacciati con la bottiglia.

Gli agenti intervenuti sul posto sono riusciti a sfilargli la bottiglia dalle mani, a riportarlo alla calma, e a portarlo in Questura, dove è stato assegnato al carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento