menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba dalle auto e aggredisce i poliziotti, arrestato grazie ai residenti

L'uomo, un 51enne pregiudicato, è stato notato da alcuni abitanti di via Ameglia, che nelle ultime settimane si sono spesso trovati le auto saccheggiate

Un uomo di 51 anni è stato arrestato nella notte tra venerdì e sabato in via Ameglia, nel quartiere genovese di Castelletto, poco dopo avere rotto il finestrino di un’auto parcheggiata per razziare l’abitacolo.

A far scattare l’intervento di una volante della questura sono state le segnalazioni di alcuni residenti, che avevano notato una persona aggirarsi nel cuore della notte in mezzo alle macchine in sosta e che nelle settimane scorse si sono più volte svegliati trovando i finestrini distrutti. 

Una volta arrivati in zona, la volante ha subito individuato l’uomo che camminava passando in rassegna le auto e che, alla loro vista, ha provato a nascondersi. Fermato, ha reagito con violenza al controllo scagliandosi contro una poliziotta e ferendola a una mano. Gli agenti sono comunque riusciti a bloccare il 51enne, che ai controlli è risultato pregiudicato per aggressione e furto, e a farlo salire in auto per portarlo in questura.

Controllando le auto parcheggiate, i poliziotti ne hanno inoltre individuata una con il finestrino rotto, e nel perquisire l’uomo gli hanno trovato in tasca una torcia tascabile e poco più di 16 euro in monete rubate dalle macchine. Arrestato, è stato processato in mattinata per direttissima.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento