menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano nei negozi, denunciati tre minorenni "inchiodati" dalle telecamere

Una "bravata" che costerà cara ai ragazzini di Santa Margherita Ligure, che dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso

I carabinieri di Santa Margherita Ligure hanno denunciato tre 15enni per furto aggravato.

I fatti risalgono alla sera del 19 genaio, quando i giovanissimi - dopo essere entrati in un negozio fingendosi interessati a determinati articoli - sono riusciti a distrarre un commesso, e a rubare nel frattempo alcuni prodotti infilandoli in uno zaino.

Terminato il "self service", il gruppetto, come se niente fosse, si è allontanato, ignaro però del fatto che tutte le loro azioni erano state riprese dalle telecamere di videosorveglianza del negozio.

Una "bravata" per un valore complessivo di 50 euro, che però costerà cara ai tre ragazzini che dovranno rispondere dinnanzi all'Autorità Giudiziaria di Genova (e ai loro genitori) del reato di furto aggravato in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento