Cronaca Centro / Via Ettore Vernazza

Ruba merce dalla Rinascente per un valore di 521 euro: denunciata

Nei guai una donna di 41 anni, incensurata, notata dal personale mentre rimuoveva le etichette dai prodotti e se li infilava nella borsa

Una donna genovese di 41 anni è finita nei guai venerdì 27 gennaio per aver rubato prodotti dal reparto casalinghi della Rinascente, nel centro di Genova.

La donna è stata notata dal personale mentre prendeva diversi oggetti dagli scaffali, staccava da ciascuno il prezzo e l'adesivo antitaccheggio, e li riponva nel cestino. Dopo aver girovagato per quasi un'ora nel punto vendita, si è nascosta dietro un espositore e ha trasferito tutta la merce nella propria borsa, e poi si è diretta verso l'uscita.

Ma l'allarme è scattato lo stesso, e i poliziotti delle volanti intervenute sul posto hanno riconsegnato gli articoli rubati, del valore di 521 euro, ai commessi. La donna è stata denunciata per furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba merce dalla Rinascente per un valore di 521 euro: denunciata

GenovaToday è in caricamento