rotate-mobile
Cronaca Molo / Via Al Molo Giano

Porto: un'altra nave in avaria, guasto tecnico per la Jolly Verde

Sabato 2 giugno torna la paura al porto di Genova dove la Jolly Verde ha avuto un problema tecnico all'elica di manovra di prua. La nave è stata rimorchiata al porto

Genova – Dopo la tragedia del Jolly Nero, che ha causato nove morti e quattro feriti lo scorso 7 maggio, nuovo problema tecnico al porto di Genova dove il cargo Jolly Verde è dovuto entrare nel Porto con l'ausilio di rimorchiatori per un'avaria.

L'avaria segnalata dalla portacontainer Jolly Verde, 'gemella' della Jolly Nero, riguarda l'elica di manovra di prua. A dare l'allarme alla Capitaneria di porto è stato lo stesso comandante della nave. Il malfunzionamento che non avrebbe creato problemi in navigazione potrebbe incidere sulle manovre di accosto alla banchina e per questo potrebbe essere utilizzato in questa fase un rimorchiatore in più.

La nave, partita sabato mattina alle 8 dal Porto di Napoli è entrata nel terminal Messina alle 10.00. Una volta in banchina è sottoposta ad una serie di ispezioni di rito da parte della Capitaneria di porto e del Rina, un atto dovuto dopo una segnalazione di guasto. La Jolly Verde, secondo quanto riferito dal suo armatore, il Gruppo Messina, ha avuto un problema ad un generatore ordinario.

Incidente nave porto Genova

L'attracco al terminal del Gruppo è avvenuto senza problemi alle 10.25, con l'intervento di due rimorchiatori. La portacontainer, sempre secondo quanto riferisce l'armatore, è dotata di quattro generatori ordinari e uno di emergenza.

La nave era in navigazione lungo la rotta Misurata (Libia) - Napoli - Genova. Prima dell'arrivo a Napoli la Jolly Verde ''ha avuto una avaria a un generatore ordinario, ha comunicato il guasto a Rina e Capitaneria ed è entrata in porto''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: un'altra nave in avaria, guasto tecnico per la Jolly Verde

GenovaToday è in caricamento