menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: aggredisce madre e carabinieri, arrestato

Un trentenne è stato arrestato in via Arturo Issel dopo aver aggredito la madre e avere opposto resistenza nei confronti dei militari intervenuti

Ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo Radiomobile, intervenuti per una lite familiare in atto in via Arturo Issel a Sampierdarena, hanno arrestato un 30enne genovese con pregiudizi di polizia, poiché all'atto dell'intervento è stato sorpreso mentre aggrediva la propria madre 58enne, che ha riportato lievi lesioni.

Il trentenne ha anche minacciato e spintonato i militari. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nel frattempo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione di Forte San Giuliano in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento