Isola d'Elba, 67enne genovese muore durante un'uscita in gommone

L'uomo, in vacanza sull'isola con la moglie e alcuni parenti, era disperso dalla serata di venerdì, dopo essere partito dalla spiaggia di Zuccale

Vacanza finita in tragedia all’Isola d’Elba, dove un genovese di 67 anni ha perso la vita in mare durante un’uscita in gommone.

Il cadavere è stato trovato sabato mattina dai sommozzatori del nucleo vigili del fuoco di Livorno sulla scogliera di Capo Poro. L'uomo, in vacanza con la moglie e alcuni parenti sull'isola, aveva affittato un appartamento a Porto Azzurro, e verso le 14 di venerdì aveva noleggiato un gommone ed era partito solo dalla spiaggia di Zuccale. Intorno alle 18, non vedendolo tornare, la moglie ha dato l’allarme e sono partite le ricerche della Capitaneria di Porto e dei Vigili del fuoco.

In mattinata la tragica scoperta: secondo i primi accertamenti della Capitaneria, cui sono affidate le indagini, il 67enne potrebbe essere stato vittima di un malore o di una caduta accidentale. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria all'obitorio di Portoferraio per l'esame medico legale.

Potrebbe interessarti

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Spaccia in centro storico, Cassazione annulla arresto: «Vicoli hanno aiutato la polizia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento