Incidente sul lavoro all'Iplom, operaio si ustiona con la soda caustica

L'uomo, 65 anni, è stato colpito dalla sostanza tossica al volto e negli occhi. Soccorso, è stato portato d'urgenza all'ospedale Villa Scassi

Incidente sul lavoro giovedì mattina nello stabilimento dell'Iplom di Busalla, dove un operaio di 65 anni si è ustionato al volto con la soda caustica.

Stando a quanto ricostruito, l'uomo stava maneggiando un contenitore che si è rotto, rovesciandogli la sostanza tossica sul viso e negli occhi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito soccorso, l'uomo è stato portato con urgenza all'ospedale Villa Scassi, dove è arrivato in codice rosso e dove è stato subito ricoverato. Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta da parte dei carabinieri e dall’ispettorato del Lavoro della Asl 3.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento