rotate-mobile
Cronaca Via Romairone

Ruba giochi della Play all'Ipercoop, arrestato

Il giovane, nel tentativo di guadagnare la fuga, dopo aver asportato e privato delle confezioni quattro video giochi per la Play Station, del valore complessivo di 224.60 euro, ha spintonato l'addetto alla sorveglianza

La polizia ha arrestato ieri sera presso l'Ipercoop di via Romairone un 23enne italiano di origini ecuadoriane, responsabile del reato di rapina impropria.

Il giovane, nel tentativo di guadagnare la fuga, dopo aver asportato e privato delle confezioni quattro video giochi per la Play Station, del valore complessivo di 224.60 euro, ha spintonato l'addetto alla sorveglianza che però è riuscito a fermarlo fino all'arrivo degli agenti della volante del vicino commissariato di Cornigliano.

Il vigilante ha raccontato ai poliziotti che, mentre si trovava nella sala monitor, la sua attenzione è stata attirata dai movimenti sospetti di un ragazzo intorno agli espositori dei giochi elettronici. Ha quindi iniziato a osservarlo attentamente, prima dai monitor e poi di persona mentre, con l'aiuto di un accendino, nascosto dietro a uno scaffale, ha tolto i quattro videogame dal blister con la placca antitaccheggio in cui erano conservati e li ha riposti in una borsa a tracolla.

Si è poi allontanato cercando di guadagnare l'uscita attraverso il varco riservato ai clienti senza acquisti.

I poliziotti hanno recuperato i quattro videogiochi dalla borsa, che era stata appositamente schermata, restituendoli al responsabile del punto vendita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba giochi della Play all'Ipercoop, arrestato

GenovaToday è in caricamento