menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casarza Ligure: famiglia intossicata dal gas, in tre in camera iperbarica

Madre, padre e figlia di Bargone, frazione di Casarza Ligure sono rimasti intossicati dal gas fuoriscito accidentalmente da una calderina difettosa. L'allarme è stato dato solo questa mattina, giovedì 28 marzo 2013

Genova - L'allarme è stato dato solo questa mattina, giovedì 28 marzo 2013. Ad accorgersi dell'odore di gas che fuoriusciva dall'appartamento è stata una vicina. Madre, padre e figlia di Bargone, frazione di Casarza Ligure sono rimasti intossicati.

 

I tre sono stati ricoverati in gravi condizioni all'ospedale San Martino di Genova in camera iperbarica. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118. Il malfunzionamento di una piccola caldaia pare essere il principale responsabile della vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento