Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Porto Antico / Via Magazzini del Cotone

Integrazione, diploma per 900 immigrati che hanno studiato lingua e cultura italiana

Alla scuola di italiano di Sant'Egidio 16mila iscritti dal 1986: quest'anno il diploma va a 900 persone provenienti da 26 Paesi

Sono 900 le persone che, domenica 15 ottobre, riceveranno il diploma della scuola di lingua e cultura italiana della Comunità di Sant'Egidio: la cerimonia di consegna è fissata alle 15,30 nella sala Grecale ai Magazzini del Cotone del Porto Antico.

Si tratta di donne e uomini provenienti da 26 Paesi che hanno studiato gratuitamente per tutto lo scorso anno con decine di insegnanti volontari di Sant’Egidio: l'evento di domenica sarà dedicato a loro, per celebrarne il successo formativo nei livelli di alfabetizzazione e competenza linguistica e per affermare come l’accoglienza e l’integrazione siano l’unico antidoto efficace alla paura.

Alla scuola di italiano di Sant'Egidio 16mila iscritti dal 1986

La scuola di lingua e cultura italiana a Genova è attiva dal 1986 e in questi anni ha iscritto 16mila persone: per molti immigrati rappresenta un luogo di accoglienza e amicizia, dove, con l’apprendimento progressivo della lingua italiana, ha avuto inizio un percorso di integrazione e partecipazione attiva alla vita della città.

La scuola ha sei sedi a Genova (in centro storico, a Sampierdarena, Sestri Ponente, Pra’, Bolzaneto e Molassana) e quest’anno ha insegnato l’italiano a differenti livelli a circa 900 persone di tutte le età, provenienti da 26 Paesi tra cui Bangladesh, Marocco, Ucraina, Iran, Senegal, Venezuela e Albania.

L’appuntamento del 15 ottobre sarà l'occasione per sottolineare il successo personale di ciascun studente, ma anche per riflettere sull’immigrazione: "È un fenomeno che viene spesso descritto come ingovernabile e problematico - sottolineano dalla comunità - dimenticando invece la grande opportunità che esso rappresenta per il nostro Paese,  che soffre per la denatalità e la mancanza di forza lavoro in alcuni settori".

All'evento saranno presenti l'assessore alle Politiche socio sanitarie della Regione Liguria Giacomo Raul Giampedrone e il vicesindaco di Genova Pietro Piciocchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Integrazione, diploma per 900 immigrati che hanno studiato lingua e cultura italiana
GenovaToday è in caricamento