menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insulti alla ginecologa su Facebook: nei guai 6 ex pazienti

Alcune ex pazienti hanno riempito la bacheca della ginecologa di insulti di ogni genere: ora sono iscritte nel registro degli indagati

Avevano scambiato Facebook per uno sfogatoio, pensando di poter scrivere qualsiasi cosa impunemente, ma non si sono ricordate del vecchio proverbio "verba volant, scripta manent" e così sei persone sono finite nei guai dopo aver insultato pubblicamente sul social network la loro ex ginecologa.

Le sei donne, tutte ex pazienti, a quanto pare hanno iniziato pubblicando sulla bacheca della dottoressa - che lavora nel reparto di ginecologia dell'ospedale San Martino - alcune critiche, ma la situazione è degenerata e in poco tempo sono volati gli insulti. Parole pesanti che riguardavano sia la vita professionale sia quella privata della donna.

Le indagini sono ancora in corso ma la polizia postale - che naturalmente è in grado di risalire anche ai commenti cancellati - ha già identificato le prime sei autrici dei commenti, che sono state iscritte nel registro degli indagati. Gli agenti, nel frattempo, hanno anche oscurato il profilo Facebook della ginecologa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento