Cronaca

Folle corsa in autostrada, dice di scappare perché senza bollo

Inseguimento in autostrada per una pattuglia della polizia stradale di Chiavari. Un cinquantenne è stato fermato nei pressi del casello di Genova Ovest. Ha detto di essere in fuga perché senza bollo. Per lui è scattato il ricovero in psichiatria

La polizia stradale di Chiavari è intervenuta sull'autostrada A12 per fermare un automobilista che procedeva oltre i limiti di velocità. Ma l'inseguimento si è prolungato e alla fine un agente è finito al pronto soccorso.

Anche l'uomo alla guida, un cinquantenne, è stato ricoverato in ospedale con trattamento sanitario obbligatorio. All'uomo è stata ritirata la patente e gli verranno elevate diverse sanzioni oltre a una denuncia per lesioni nei confronti di un agente della Polstrada.

Quando finalmente la pattuglia è riuscita a bloccare il fuggitivo nei pressi del casello di Genova Ovest, il 50enne ha tentato di ripartire, investendo un agente. L'automobilista pronunciava frasi sconnesse e ha motivato il suo comportamento con il mancato pagamento del bollo.

Gli agenti hanno ritenuto opportuno il ricovero in psichiatria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle corsa in autostrada, dice di scappare perché senza bollo

GenovaToday è in caricamento