Esulta per la scomparsa di Jole Santelli, professoressa sotto accusa

Il liceo statale Sandro Pertini ha fatto sapere in una nota di avere già avviato tutte le procedure disciplinari previste dalla normativa nei confronti di Paola Castellaro

Jole Santelli

«Commento a dir poco offensivo e denigratorio». Così la scuola dove lavora ha definito un post su Facebook di un'insegnante a proposito della scomparsa della presidente della Calabria Jole Santelli.

«L'esternazione di Paola Castellaro, che peraltro non ha mai ricoperto nessun ruolo nel M5S, sono state vergognose, inqualificabili e ripugnanti - scrivono in una nota i consiglieri del gruppo M5S Genova -. Non essendo una nostra portavoce, ma semplicemente una persona che in passato si è candidata per diventarlo, abbiamo chiesto che non possa mai più candidarsi con il M5S. Non ci rappresenta e certamente non rappresenta il nostro spirito. La tragica morte della presidente della Calabria Jole Santelli ha lasciato sgomenti tutti noi. Santelli ha combattuto a testa alta una malattia terribile, dimostrando forza e coraggio. Ha perso la sua battaglia. Ci stringiamo alla sua famiglia in questo momento così doloroso».

Ora il profilo di Paola Castellaro è sparito da Facebook. Ma la frase incriminata è rimasta grazie alla prontezza di chi ha stampato la schermata. «Evvai!!! Una MAFIOSA di meno!!!! Speriamo chiami Silvio, Giorgio, Sergio, ecc. ecc.».

posta castellaro contro santelli-2

Con una nota ufficiale, la scuola ha preso le distanze dall'iniziativa dell'insegnante. «Nella giornata odierna - si legge - sono pervenute a questa istituzione scolastica decine di telefonate e di e-mail di sdegno e di protesta nei confronti di una docente; tale docente, titolare di insegnamento presso questo liceo, sul suo profilo Facebook personale, ha commentato in maniera a dir poco offensiva e denigratoria la scomparsa del presidente della giunta regionale della Calabria, Jole Santelli. Il liceo statale Sandro Pertini prende le distanze da tale esternazione della docente, censurandola duramente e comunicando che ha già avviato tutte le procedure disciplinari previste dalla normativa nei confronti della docente interessata».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Ufficio scolastico per la Liguria ha immediatamente attivato un approfondimento sul caso della docente che, attraverso i suoi social, ha offeso la presidente della Calabria Jole Santelli, prematuramente scomparsa qualche giorno fa. Lo rende noto il Ministero dell'Istruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento