menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Europa, inquinamento: diossido di azoto oltre i limiti

Le centraline della Provincia hanno registrato in corso Europa un valore di diossido di azoto di 30 microgrammi superiore ai limiti previsti dalla legge

 

La centralina della Provincia per il rilevamento degli inquinanti atmosferici posizionata in corso Europa ha rilevato una concentrazione di NO2 (diossido di azoto) di 230 microgrammi per metro cubo, superiore da limite di legge di 200. Regolari invece gli altri valori (monossido di carbonio, ozono, diossido di zolfo e polverisottili).  Nessuno sforamento dei limiti di legge è stato invecerilevato dalle altre centraline poste a Genova città e in provincia.

Diossido di azoto, che cos'è? Riportiamo dall'enciclopedia: 

"Il diossido di azoto è un forte irritante delle vie polmonari; già a moderate concentrazioni nell'aria provoca tosse acuta, dolori al torace, convulsioni e insufficienza circolatoria. Può inoltre provocare danni irreversibili ai polmoni che possono manifestarsi anche molti mesi dopo l'attacco. È emesso soprattutto dai motori diesel ed è ritenuto cancerogeno".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento