Cantieri, incidenti e pioggia: traffico paralizzato

Lunghe code di auto da levante a ponente, nelle valli e sulle autostrade. Giornata nera oggi a Genova per chi ha deciso di spostarsi con il mezzo privato

Se il 3 giugno sarà ricordato per la riapertura degli spostamenti fra le regioni, oggi, giovedì 4 giugno, resterà impresso nelle menti dei genovesi per le code che hanno paralizzato un po' tutta la città.

Due i fattori che hanno pesato in particolare: la pioggia, che ha spinto molti a utilizzare l'auto piuttosto che mezzi a due ruote o il trasporto pubblico e i problemi in autostrada, fra cantieri e chiusure.

C'è chi a metà mattina, partito da Quinto direzione centro, ha impiegato 45 minuti per raggiungere via Carrara, per poi desistere e tornare a casa. Situazione analoga in corso Europa, fra il casello di Genova Nervi e via Isonzo. Disagi anche in corso Italia, via Tolemaide, in val Bisagno e poi in centro e a ponente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A complicare il quadro ci si sono messi anche alcuni incidenti, in corso De Stefanis a Marassi, in via Milano a San Benigno e in via Sampierdarena, per fortuna nessuno di essi con gravi conseguenze per le persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento