menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccise giornalista e donna thailandese in incidente stradale, assolto a Genova

Assolto Dario Schena, ex giocatore professionista di rugby, imputato di omicidio colposo per un fatto avvenuto il 26 gennaio 2007 a Phuket, in Thailandia, in cui perse la vita il giornalista veneziano Massimiliano Goattin

Il giudice monocratico di Genova Massimo Todella ha assolto il genovese Dario Schena, ex giocatore professionista di rugby, imputato di omicidio colposo per l'incidente stradale avvenuto il 26 gennaio 2007 a Phuket, in Thailandia, in cui perse la vita il giornalista veneziano Massimiliano Goattin.

Nell'incidente morì anche una giovane thailandese ma per la morte della donna Schena fu condannato (con un procedimento simile al nostro patteggiamento) dai giudici thailandesi a due anni con la condizionale. Oggi Schena, difeso dall'avvocato Alessandro Sola, è stato assolto in base all'articolo 530 secondo comma, che corrisponde alla vecchia insufficienza di prove. Il pm aveva chiesto un anno e mezzo.

I parenti del giornalista Goattin avevano chiesto all'allora ministro Mastella, l'autorizzazione a procedere in Italia per la morte del loro congiunto. Secondo l'accusa Schena, a bordo di un pick-up, stava procedendo lungo la via Patak in direzione Karon-Patong ma, nell'abbordare una curva, avrebbe invaso la corsia opposta scontrandosi con la moto di Goattin sulla quale viaggiava anche la donna thailandese. I due morirono sul colpo (Ansa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento