Ubriaca provoca un frontale: denunciata 50enne. Altre due patenti ritirate per alcol alla guida

La donna stava guidando, a Savignone, quando è andata a sbattere contro un'auto che procedeva in senso opposto al suo: il test dell'etilometro ha dimostrato un tasso alcolico di molto superiore al limite di legge

Tre patenti ritirate, tre denunce, un incidente e un’auto sequestrata: è il bilancio del weekend di controlli che i carabinieri hanno organizzato sul territorio per contrastare il fenomeno dell’uso di alcol alla guida.

Decine le persone controllate, tre delle quali sono state denunciate perché trovate con un tasso alcolico di parecchio superiore al consentito. Una donna di 50 anni, in particolare, è stata denunciata, con auto e patente ritirate, dopo essersi andata a schiantare contro un’altra auto che proveniva dalla direzione opposta alla sua a Savignone: fortunatamente illeso il conducente, ma l’esame dell’etilometro ha confermato che la 50enne stava guidando con un tasso di alcol nel sangue molto superiore alla legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre due denunce sono scattate ad Arenzano, dove i carabinieri hanno fermato due uomini di 53 e 62 anni, entrambi genovesi, che guidavano ubriachi: anche per loro, patente ritirata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

Torna su
GenovaToday è in caricamento