In sella a uno scooter rubato, fugge all'alt e tampona un'auto della polizia

Protagonista della vicenda un 33enne genovese notato giovedì notte in corso Martinetti, a Sampierdarena

Viaggiava a bordo di uno scooter rubato in corso Martinetti, in corpo alcol e droga, e alla vista di una volante della polizia ha provato a fuggire. Finendo per tamponare un’altra volante ed essere bloccato pochi minuti dopo.

Protagonista della vicenda un 33enne genovese, intercettato giovedì notte in corso Martinetti, nel quartiere genovese di Sampierdarena. L’uomo ha notato i poliziotti, ha ignorato l’ordine di accostare e fermarsi e si è dato alla fuga, provocando un immediato inseguimento terminato quando è andato a sbattere contro un’altra auto nel frattempo arrivata in zona.

A quel punto il 33enne ha provato a scappare a piedi, ma i poliziotti l’hanno raggiunto e facilmente bloccato. Sottoposto ai test antidroga e alcol, è risultato positivo a entrambi, mentre lo scooter su cui viaggiava è risultato oggetto di una denuncia di furto. Arrestato, è stato processato per direttissima in mattinata. 

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento