Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali Sampierdarena / Via di Francia

Travolto in via di Francia, il racconto della guardia giurata: «Ho avuto paura»

Si è costituito l'uomo che la notte tra venerdì e sabato scorso ha investito e ridotto in fin di vita un venditore ambulante di rose di 41 anni, le cui condizioni si sono ulteriormente aggravate

Il buio, l’uomo che attraversa improvvisamente, il tentativo di evitarlo, poi l’urto, violentissimo. E la paura, il panico, che l’hanno spinto a scappare dal luogo dell’incidente e a lasciare la vittima a terra privo di sensi: è questo il racconto dell’uomo che si è presentato ieri mattina in commissariato a Cornigliano per confessare di essere il conducente dell’auto che venerdì notte ha investito e ridotto in fin di vita Jalal Uddin, venditore ambulante di fiori 41enne, oggi ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Galliera.

Si tratta di una guardia giurata 49enne di Rivarolo, adesso denunciata a piede libero per lesioni gravissime colpose, fuga e omissione di soccorso, che ieri è rimasto per lunghe ore negli uffici del commissariato di Cornigliano per un interrogatorio finalizzato a ricostruire l’incidente nei minimi dettagli incrociando il suo racconto con quello dei due testimoni che per primi avevano raccontato di avere visto un uomo in uniforme scendere dall’auto subito dopo l’incidente. 

La stessa auto, una Fiat Punto, che gli investigatori hanno sequestrato insieme con la patente e la pistola d’ordinanza: stando al suo racconto, la notte del 12 febbraio scorso stava percorrendo via di Francia per andare al lavoro quando si è ritrovato davanti Uddin che stava attraversando la strada. Inutili tutti i tentativi di evitarlo, ha spiegato il 49enne, che ha ribadito di non avere avuto mai alcuna intenzione di travolgerlo volontariamente come raccontato da un'altra testimone presente al momento dell’incidente.

La posizione del 49enne è legata adesso alle condizioni di Uddin, cittadino bengalese che trascorreva le sue giornate tentando di raggranellare qualche soldo da inviare alla famiglia in patria vendendo fiori, che nelle ultime ore è stato trasferito nel reparto di Rianimazione dopo un improvviso peggioramento che ha spinto i medici a intubarlo. Uddin sarebbe adesso in coma, e il suo quadro clinico gravissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto in via di Francia, il racconto della guardia giurata: «Ho avuto paura»

GenovaToday è in caricamento