rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Incidenti stradali Campi / Via Trenta Giugno 1960

Sei incidenti e 14 feriti, sabato da dimenticare sulle strade

Tre persone sono state portate in ospedale in codice rosso. Il motociclista ferito in via Trenta Giugno 1960 a Campi è ricoverato in rianimazione

È stato operato per tutta la notte all'ospedale San Martino e alle ore 5 trasportato in rianimazione il 52enne, rimasto ferito in un incidente stradale, avvenuto intorno alle 17.15 di sabato 30 luglio in via Trenta Giugno 1960 a Campi, nel quale sono rimaste coinvolte un'auto e una moto, scontratesi frontalmente.

Il 52enne era stato trasportato in ospedale in codice rosso intubato, mentre l'automobilista è risultato meno grave e gli è stato attribuito il codice giallo. Ma è stato un sabato critico sulle strade cittadine e dell'intera città metropolitana.

Dopo l'incidente di Campi, circa un'ora più tardi, una donna è stata investita in via Pieve di Cadore a Pontedecimo e trasportata al Villa Scassi in codice giallo. Prima ancora, intorno alle 13, quattro persone sono rimaste ferite in via Merano in seguito a uno scontro tra più mezzi: in questo caso tre codici gialli e un rosso, sempre portato al San Martino.

In mattinata quello che è stato l'incidente che ha avuto forse più risalto mediatico, ovvero quello della Ferrari alla Foce. In questo caso due persone sono state medicate sul posto. Ma prima ancora, nella notte, poco dopo l'1, tre auto si sono scontrate in località La Presa a Bargagli; bilancio quattro feriti, di cui tre portati in ospedale in codice giallo.

E a Serra Riccò, alla stessa ora, in via Fratelli Canepa, un'auto è finita contro un distributore di carburanti, provoncando molti danni, anche al conducente, portato in codice rosso al Villa Scassi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei incidenti e 14 feriti, sabato da dimenticare sulle strade

GenovaToday è in caricamento