Incidenti stradali

Tragico schianto nel cremonese, addio a Roberto Maestri

Residente a Rapallo, fondatore e presidente del circolo cultuale "I marchesi del Monferrato di Alessandra", è morto per le ferite riportate in un frontale con un'altra auto

Ironico, colto, sempre pronto a mettersi in discussione: così gli amici ricordano Roberto Maestri, 60 anni, morto domenica pomeriggio in un tragico incidente stradale avvenuto a Gadesco, in provinvia di Cremona.

Maestri, originario di Rapallo e fondatore e presidente del circolo culturale “I marchesi del Monferrato di Alessandria”, era al volante della sua Mercedes e stava procedendo lungo l’ex statale che porta a Mantova, quando è avvenuto lo schianto frontale con un’auto che proveniva dalla direzione opposta.

A bordo un 55enne di Cremona, Stefano Tosi, anche lui morto nell’incidente. Ferita la donna che accompagnava Maestri, portata al Maggiore di Cremona: le sue condizioni sono serie, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sulla dinamica dell’incidente indaga la polizia Stradale. L’ipotesi più probabile è che si sia trattato di una manovra di sorpasso ad alta velocità finita male, ma i poliziotti stanno ancora cercando di ricostruire l’esatto accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto nel cremonese, addio a Roberto Maestri

GenovaToday è in caricamento