rotate-mobile
Mercoledì, 22 Marzo 2023
Incidenti stradali Prà

Addio al camionista Ivan Cristian, la titolare della ditta: "Eravamo come una famiglia"

Il 50enne morto questa mattina in A7 lavorava per l'azienda De Pascale da due anni e mezzo. Viveva a Pra' e lascia una moglie di 31 anni e tre figli di cui una bimba di dieci mesi

Loredana sta per mettersi in viaggio. Tra poco ripercorrerà la stessa strada su cui il suo dipendente ha trovato la morte. Ivan Cristian, 50 anni, è deceduto questa mattina sull'A7 poco prima di Tortona, rimanendo coinvolto in un incidente tra tre autoarticolati, in direzione Milano.

Il camionista è stato inghiottito dalle fiamme divampate nella sua cabina in seguito allo schianto. "Non si può morire così", dice a Genova Today Loredana De Pascale, titolare dell'omonima ditta di trasporti con sede a Voltri. "Ma devo andare per quella povera ragazza, devo dirle dove è Ivan".

L'uomo, che viveva a Pra', lascia una compagna 31enne con una bimba di dieci mesi, di origini romene il camionista viveva in Italia da circa trent'anni; lascia altri due figli. "Eravamo come una famiglia - continua De Pascale - i nostri dipendenti per noi sono prima di tutto persone, non sono numeri". Per la ditta genovese è il secondo lutto in un breve arco di tempo: soltanto tre anni fa la perdita di un altro camionista rimasto vittima della strada a bordo della sua auto.

"Anche Ivan era una persona squisita, un gran lavoratore",  è così che Loredana De Pascale vuole ricordare "uno dei nostri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al camionista Ivan Cristian, la titolare della ditta: "Eravamo come una famiglia"

GenovaToday è in caricamento