Pra', bimbo di 12 anni investito sulle strisce. I residenti: «Ennesimo incidente»

L'incidente è successo lunedì sera all'altezza delle Piscine: il piccolo stava attraversando quando è sopraggiunta l'auto che l'ha colpito. E dagli abitanti della zona arriva la richiesta di regolamentare un attraversamento molto pericoloso

Immagine di repertorio

Un bambino di 12 anni è stato investito nella serata di lunedì in via Pra’, all’altezza delle Piscine, mentre stava cercando di attraversare le strisce pedonali.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 19: stando alle prime ricostruzioni da parte della Municipale, il bambino si trovava sulle strisce quando è sopraggiunta l’auto che l’ha colpito facendogli fare un volo di qualche metro. Fortunatamente il piccolo è rimasto cosciente tutto il tempo, e una volta arrivato al Gaslini - dove è stato portato d’urgenza - è apparso stabile e in condizioni non gravi, pur tenuto sotto osservazione per un trauma alla testa.

Quanto accaduto, però, riaccende la polemica sull’assenza di regolatori di traffico in una zona che, soprattutto in inverno, con il buio, diventa molto pericolosa perché poco illuminata: la notizia dell’investimento del bambino si è subito diffusa tra i residenti del quartiere, che sono tornati a chiedere sui social network provvedimenti per aumentare la sicurezza promettendo di rivolgersi direttamente all’amministrazione comunale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

Torna su
GenovaToday è in caricamento