rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Incidenti stradali Prà / Via Prà

Prà: si schianta all'alba contro un cantiere, gravissimo 31enne di Voltri

Andrea Moroni, conosciuto ferramenta di Voltri, è ricoverato in coma farmacologico nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Martino dopo un incidente stradale avvenuto alle 4 circa di domenica 5 maggio 2013 in via Prà

Genova - Andrea Moroni, conosciuto ferramenta di Voltri, è ricoverato in coma farmacologico nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Martino dopo l'incidente stradale in cui è stato coinvolto. Alle 4 circa di domenica 5 maggio 2013, il trentunenne si è andato a schiantare in via Prà contro un muretto del cantiere allo svincolo per il rio San Pietro.

Per estrarre l'uomo dalle lamiere è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Sul posto anche l'ambulanza e l'auto medica del 118. L'esatta dinamica dell'incidente è ancora in fase di ricostruzione da parte della polizia municipale. Ma la scena che si è presentata davanti agli occhi dei primi ad arrivare sul posto ha fatto temere il peggio.

Incidente stradale in via Prà domenica 5 maggio

Andrea Moroni è in prognosi riservata. L'auto su cui viaggiava è andata completamente distrutta. Subito la notizia si è diffusa in via Romana di Voltri dove il trentunenne risiede. Moroni, diplomatico al tecnico Rosselli di Voltri, dopo molti anni da ferramenta ha di recente iniziato a collaborare con una pescheria. Per la sua auto aveva una vera e propria passione.

Ora amici e parenti attendono altri bollettini medici in attesa di una buona notizia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prà: si schianta all'alba contro un cantiere, gravissimo 31enne di Voltri

GenovaToday è in caricamento