menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pirati della strada: un sito internet per rintracciarli

'Non lasciarli scappare!' è il nuovo servizio on line della polizia municipale genovese per rintracciare i conducenti di auto e moto, che fuggono dopo essere rimasti coinvolti in un incidente stradale

La Polizia Municipale di Genova ha attivato un servizio on-line teso a contrastare, con la collaborazione dei cittadini, il fenomeno, in preoccupante crescita, dei conducenti di auto e moto che dopo un incidente nel quale sono rimasti coinvolti fuggono, senza prestare soccorso ai feriti e senza adempiere agli altri obblighi di legge (attendere l’arrivo delle forze dell’ordine, fornire le proprie generalità ed eventuali altre informazioni utili per la definizione delle responsabilità).

Si tratta di un comportamento grave, lesivo degli interessi altrui e, nei casi in cui l’incidente abbia provocato dei feriti, o peggio delle vittime, di un vero e proprio reato, perseguibile d’ufficio, le cui pene sono state inasprite dalle recenti modifiche al codice della strada.

Il servizio, chiamato 'Non lasciarli scappare!', è disponibile sul sito della Polizia Municipale di Genova, all’indirizzo www.pmgenova.it, e consente ai cittadini che abbiano assistito a un sinistro in cui si sia verificata la fuga di uno o più conducenti di accedere alla pagina degli incidenti gravi e di collaborare alle indagini di polizia, fornendo le informazioni in loro possesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento