rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Incidenti stradali Sori

Incidente mortale a Pieve, la vittima è un'infermiera con due figli

Con il passare delle ore emergono maggiori particolari della tragedia, che si è consumata giovedì 27 ottobre. La vittima è Claudia Parodi, 54 anni, di Capreno. Prende sempre più corpo l'ipotesi del malore fatale

Il pubblico ministero Silvia Saracino ha aperto un'inchiesta, come da prassi, sull'incidente mortale, avvenuto giovedì 27 ottobre a Pieve Ligure, e nelle prossime ore deciderà se disporre l'autopsia. La vittima è Claudia Parodi, 54 anni, di Capreno frazione di Sori, lavorava all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena come infermiera.

La notizia della morte di Claudia, diffusa dai colleghi su una pagina social dei lavoratori dell'ospedale, ha raccolto decine di messaggi di cordoglio. La donna era a bordo dello scooter con il figlio 13enne, che è stato ricoverato per choc al San Martino. Lascia un'altra figlia e il marito.

Le immagini delle telecamere poste nella zona dell'incidente sono al vaglio degli inquirenti. Da queste risulterebbe che lo scooter è andato dritto contro i veicoli parcheggiati, a ulteriore supporto dell'ipotesi del malore, emersa subito dopo l'incidente. Il personale del 118 intervenuto ha tentato per decine di minuti di rianimare la donna, purtroppo senza l'esito sperato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Pieve, la vittima è un'infermiera con due figli

GenovaToday è in caricamento