rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Incidenti stradali

Incidenti stradali in moto, Genova provincia dove ne avvengono di più

Lo studio, basato su dati Istat, rivela la pericolosità delle strade dell'intera regione. Imperia segue Genova nella classifica delle province con il maggior numero di incidenti su due ruote

Con un sinistro ogni 357 abitanti* la Liguria è la regione con la più elevata densità di incidenti con moto, trainata da Genova (1 sinistro ogni 277 cittadini) e Imperia (1/434) che sono rispettivamente prima e seconda nella classifica delle province italiane con la più alta frequenza di sinistri con questi mezzi. Sono i risultati di un'analisi fatta da una compagnia assicurativa specializzata nella tutela legale.

Risultano pericolose per le moto anche le strade del Savonese, dove la compagnia ha rilevato un incidente ogni 506 abitanti (quarta nella graduatoria nazionale), e dello Spezzino (1/807), al decimo posto della graduatoria nazionale. In Liguria tra il 2007 e il 2016 i sinistri che hanno coinvolto delle moto sono diminuiti del 17%, in modo particolare nelle province di La Spezia (-25%) e Savona (-20%) mentre a Genova e Imperia (-16%) il calo degli incidenti è stato in linea con la media regionale.

Con un sinistro ogni 2.530 abitanti la Liguria è anche la seconda regione italiana con la più elevata densità di incidenti con motorini. Imperia (1/1669) e Savona (1/1991) occupano rispettivamente la quinta e settima posizione della graduatoria delle province con la più alta frequenza di incidenti. Gli amanti del cinquantino devono prestare attenzione anche sulle strade delle province di Genova, dove è stato rilevato un incidente ogni 2.925 residenti (16° posto nella classifica nazionale) e La Spezia (1/3.746 – 23° posto). Nell'arco temporale preso in esame i sinistri con motorini in Liguria sono diminuiti del 53%, con riduzioni più significative nello Spezzino (-62%) e leggermente più contenute nelle province di Imperia (-55%), Genova (-53%) e Savona (-43%).

In controtendenza rispetto a quanto rilevato per moto e motorini, gli incidenti con biciclette in Liguria sono aumentati del 16% tra 2007 e 2016, soprattutto a Imperia (+50%), dove la compagnia ha rilevato un sinistro ogni 3.587 abitanti (48° a livello nazionale e 2° in Liguria). Savona è la provincia ligure con la più alta densità di incidenti con i veicoli a pedali (1/1669 – 33°), mentre la situazione tende a migliorare nelle province di La Spezia (1/4911 – 60°) e Genova (1/6570 – 69° tra le province italiane).

La Liguria è anche la terza regione italiana con la più elevata frequenza di incidenti con motocarri (1 sinistro ogni 71.412 cittadini), trainata da Savona (1/28.071) e Imperia (1/30.749) che sono rispettivamente 2° e 4° nella graduatoria delle province con la più alta densità di incidenti.

*rielaborazione Das, compagnia di Generali Italia, su dati Istat 2016

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali in moto, Genova provincia dove ne avvengono di più

GenovaToday è in caricamento