menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intrappolato fra i rovi sul monte Fasce dopo un incidente d'auto

Un uomo di 42 anni è stato ritrovato sul monte Fasce, impigliato fra i rovi dopo un incidente d'auto. La sua scomparsa era stata denunciata ieri ai carabinieri dai familiari

Era imprigionato dai rovi, dopo un incidente in cui la sua auto era finita fuori strada, quando è stato notato e soccorso da un agente della Polizia Provinciale di Genova, in pattugliamento di controllo sul monte Fasce.

È un uomo di 42 anni, la cui scomparsa era stata denunciata ieri ai carabinieri dai familiari, che non riuscivano più ad avere sue notizie, la persona ritrovata oggi dalla Polizia Provinciale.

Un agente stava perlustrando la zona per controllare le attività di caccia, quando ha notato l’uomo, intrappolato in una massa di rovi, che gli ha chiesto di aiutarlo perché non riusciva a muoversi.

Il poliziotto provinciale, dopo una serie di tentativi, è riuscito finalmente a liberare l’uomo che, pur molto spaesato, provato fisicamente e in stato confusionale, gli ha spiegato di aver avuto un incidente con la sua auto, effettivamente ritrovata a poca distanza, nella scarpata, contro un arbusto.

L’uomo è stato quindi rifocillato e affidato alle cure del servizio 118 che l’ha poi trasferito al pronto soccorso dell’ospedale San Martino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento