menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale in Valbisagno, vittima una nuotatrice 23enne

È stata identificata la ragazza di 23 anni morta intorno all'ora di pranzo di oggi in seguito a un incidente stradale avvenuto in via Augusto Pedullà nel quartiere di Molassana. Si tratta di Sharon Wolf

È stata identificata la ragazza di 23 anni morta intorno all'ora di pranzo di oggi in seguito a un incidente stradale avvenuto in via Augusto Pedullà nel quartiere di Molassana. Si tratta di Sharon Wolf, giovane nuotatrice della piscina Sciorba.

La ragazza aveva studiato al Firpo Buonarroti dove si era diplomata nel 2009. Secondo quanto ricostruito finora dagli agenti della polizia municipale, Sharon era in sella al suo scooter diretta verso monte quando, per cause da accertare, ha scontrato violentemente contro un'auto della Asl 3 genovese.

Gli agenti della sezione infortunistica della polizia municipale hanno ascoltato l'uomo alla guida dell'auto che, seppur sotto choc, ha detto di essere passato con il semaforo verde. Al momento non ci sono altri testimoni per cui è difficile stabilire l'esatta dinamica dell'incidente. Verifiche sono in corso per accertare l'efficienza dell'impianto semaforico.

L'intervento dei soccorritori del 118 non è servito per salvare la vita alla ragazza. Nelle prossime ore verrà fissata la data del funerale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento